Definizione: Che cosa è una Mutua Sanitaria

Definizione La mutualità è la tendenza associazionistica promossa dalla necessità di una reciproca garanzia di tutela ed assistenza. Mutualità significa dunque reciprocità.
Scambiarsi aiuto reciproco è sinonimo del Mutuo Soccorso.
 
Le Mutue sanitarie sono società senza scopo di lucro dotate di una organizzazione stabile e con personalità giuridica di diritto. Ciò significa che rispondono delle obbligazioni nei confronti dei propri Soci ed assistiti con le proprie riserve patrimoniali senza che possa individuarsi una responsabilità in capo ai singoli Soci o agli Amministratori.
 
Sono enti che applicano il principio della porta aperta pertanto chiunque può iscriversi secondo le regole statutarie e regolamentari di ogni società.
Si basano sulla partecipazione democratica e le cariche sono elettive.
 
Oltre alle adesioni di tipo volontario le SMS rientrano tra gli enti e le casse con esclusivo fine assistenziale e pertanto sono state espressamente individuate tra i soggetti che possono istituire fondi sanitari di cui all’art. 51 TUIR (cioè rivolti ai lavoratori dipendenti) o essere i gestori di fondi esterni.
 
Le Mutue non possono svolgere attività imprenditoriale ma sono in grado di diventare gestori di altri Fondi attraverso l’istituto della Mutualità mediata in quanto il Fondo diventa Socio della Mutua o iscrive i propri assistiti al Fondo interno della Mutua.
 
La caratteristica di essere soggetti non profit e di non perseguire finalità lucrative consente di essere in grado di offrire una migliore copertura e tutela sanitaria ai lavoratori aderenti.
 
Le Mutue Fimiv hanno stilato e aderiscono al relativo Codice Identitario.
 
← Precedente
Legge di riferimento delle Società di Mutuo Soccorso: L. 3818/1886 e smi 2012
Successivo →
Evoluzioni normative

Contatti
Inviaci una Email Scrivi